NELL’ARIA


.

Non la senti quest’aria stasera
in questa notte così scura, questa notte nera
ma non riesci a sentire quant’é pura
così fina che fa quasi paura

.
Non la senti, io la sento
e mi ci sento toccare
ne sento l’odore, ne sento il sapore
che sa di lontano, che sa di mare

.
Chissà cosa mi vorrà dire
cosa cerca di sussurrarmi

..

..

di fare le valige e di partire, chissà dove mi potrebbe portare

Così densa di sottili messaggi sottili, ma profondi come tatuaggi
così forte e così selvaggia come un’onda che s’infrange sulla spiaggia

.
Eterna come l’acqua, che brucia come il sale
profonda come il verde del profondo del mare
quest’aria che ne porta il sapore e l’odore
la paura e la voglia di navigare

.
… di volare, di lasciarmi andare.

(Nell’aria – Eugenio Finardi)

12 pensieri su “NELL’ARIA

  1. Ogni tanto è bello lasciarsi andare con la mente per una strada che porta verso una meta misteriosa e bellissima nascosta lì, oltre quelle nuvole in alto verso un cielo bellissimo dove respirare e vivere finalmente in un luogo non inquinato (in tutti i sensi) come il nostro. ….. Bella utopia!

    Mi piace

Dai, dimmi che ne pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: