SHAMANDURA


Si guarda intorno e vede il mondo che
Gli sembra fuori di testa
Si guarda dentro e si accorge che
Ha tutto quello che basta
Ha buone gambe per camminare
Verso la riva del mare
Ha buone spalle e sa anche nuotare
E occhi che sanno sognare

.
Una barca aspetta solo che
Lui si metta al timone
E una rotta che lo porterà
Dritto dentro nel sole
E con un po’ di fortuna
Una Shamandura
Lì dove nasce la Luna
Come una radura


Dal blu profondo del mare
Una Shamandura
Li’ ci potremo fermare
Per una notte sicura
Non guardare verso l’orizzonte
Tu guarda solo le vele
Senti le onde e sotto la corrente
Lo scopo é di navigare

.
Mira alle stelle e calcola il punto
E stringi più forte il vento
Lasciati a poppa i rumori del porto
La meta non ha più senso
Se la tempesta ti spingerà
Verso una spiaggia deserta
Tu assecondala e forse sarà
Un’imprevista scoperta

(Shamandura – Eugenio Finardi)

http://www.youtube.com/watch?v=tEEdLJZSCvA

11 pensieri su “SHAMANDURA

Dai, dimmi che ne pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: