PEPPINO IMPASTATO


.

9 maggio 1978

In memoria.

.

.

All’epoca, la morte di Peppino Impastato passò in secondo piano poichè lo stesso giorno fu ritrovato il cadavere dell’on. Moro.

Ad entrambi va il mio pensiero.

Ondina

16 pensieri su “PEPPINO IMPASTATO

  1. Sono stati entrambi vittime di una società, che a distanza di anni (decenni!) non ha ancora fatto i conti col suo passato. Ci sono state condanne e comizi, parole di commozioni, ma i mali estremi che si annidano dietro l’uno e l’altro delitto, non sono stati mai veramente sconfitti. Resta di fatto che un pensiero (come quello che hai tua avuto) è dovuto ad entrambi, per quello che sono stati e per quanto hanno avviato, su diversi registri, rispetto ad una consapevolezza civica.

    Mi piace

    • Centrata e puntuale la tua riflessione Lois, della quale ti ringrazio!
      Grazie anche a te, PB cara, per la tua condivisione nel ricordo!

      Io ero alle medie all’epoca e ricordo benissimo quel difficile e tragico periodo (e il successivo) della vita della nostra nazione.
      Di Impastato invece ho conosciuto la storia solo molti anni dopo, ma mi sono sentita in dovere di ricordarli entrambi.

      Buona serata e un sorriso!

      Mi piace

      • Io ero troppo piccolo per avere un ricordo diretto, li ho conosciuti molto tempi dopo, attraverso le letture e i documebtari storici. Quello che mi fa molta più tristezza è che ormai anche il ricordo si affievolisce in seno ad una devastazione socio-culturale che lascia dietro di se, morti e feriti!
        Non voglio fare il bacchettone, ma guarda già qui in questo tuo post!! Le assenze parlano da sole….

        Mi piace

        • Avevo 14 anni all’epoca. E a fine aprile del ’78, in gita scolastica, i nostri insegnanti ci han portato in via Fani a rendere omaggio ai morti della scorta di Moro.

          Hai ancora ragione Lois, riguardo alla latitanza dei commenti a questo post. Me ne sono accorta anch’io.
          E’ molto triste.
          Ma oltre a disinteresse c’è poca memoria storica in questo nostro Paese e questo è un grave guaio.
          E non solo per fatti di 35 anni fa, ma anche per le vicende di cronaca e politiche di qualche anno fa…😦

          Mi piace

        • Dimenticavo: complimenti sinceri a te, Lois, che, pur essendo molto giovane, sei molto interessato alla storia e alle vicende di questa nostra povera Italia!
          Ce ne fossero tanti giovani come te!🙂
          Un sorriso!

          Mi piace

          • Ho quarant’anni (tra poco!) e la mia “giovinezza” peró mi obbliga alla comprensione di quello che siamo stati e proseguiamo ad essere…soprattutto in tempi pessimi come questi!
            Un abbraccio. Lois

            Mi piace

            • Già, è vero! Smemorata sono: qualche giorno fa ti ho pure commentato a riguardo!😦
              Eppure non li dimostri per nulla, da quel che si vede🙂
              Grazie per i tuoi interventi, un abbraccio a te,
              buonanotte, ciao 🙂

              Mi piace

  2. Due vite spezzate all’interno di una storia senza fine, all’epoca pensavo all’esame di maturita’ quando accadde l’impensabile.
    Oggi sono qui e credo che la storia purtroppo non e’ cambiata, deve ancora essere scritta la parole fine, passa il tempo ma gli attori no, neanche la trama…e fuori piove.

    Buon weekend Ondina, con sorriso🙂

    Mi piace

    • La tristezza grande è che nulla è cambiato, hai ragione.
      Anche se per motivi diversi, erano entrambi personaggi scomodi, molto scomodi e onesti e quindi da eliminare.
      Oggi si elimina in modo meno “cruento” (meno?): con i dossieraggi o con la macchina del fango come dir si voglia, ma in fondo nemmeno in questo campo è cambiato nulla e non è una novità, basta andare indietro nella storia… che purtroppo non insegna perchè noi siamo un popolo senza memoria storica (o meglio siamo …smemorati). 😦

      E anche qui continua a piovere e io sto pensando di … emigrare perchè ho bisogno di caldo, di luce e di sole!:-/

      Nonostante tutto comunque, Silvano, che sia un buon fine settimana anche per te con il sorriso ricambiato🙂

      Mi piace

  3. Se devo essere sincera il mio pensiero va più a Peppino Impastato che ad Aldo Moro …. molto di più!!!! Secondo e non vi sono confronti fra i due, con tutto il rispetto per Moro che era una brava Persona!
    Ciao
    Marta

    Mi piace

  4. Ero su un treno quel giorno del 78 (tornavo in caserma da una licenza) e leggevo del suo assassinio che veniva presentato come un suicidio o forse una vittima di una bomba che trasportava, subdole messe in scena del potere colluso con la mafia.

    Mi piace

Dai, dimmi che ne pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: